Madonna a un passo dall’Eurovision 2019

accordo pronto,il cachet arriva da un benefattore

Musica:

 

Sembra vicina al colpaccio la televisione israeliana KAN, che organizzerà l’Eurovision Song Contest 2019 a Tel Aviv.

Sono infatti serrate le trattative con la popstar internazionale Madonna per una sua apparizione all’evento europeo: il contratto sarebbe già pronto e mancherebbe solo la firma.

A riportare l’indiscrezione è il giornale israeliano ynet, che chiarisce come il punto cruciale dell’accordo sarebbe proprio il cachet dell’artista, a quanto trapela superiore a 1 milione di dollari. Una cifra che, di tasca propria, la rete locale non riuscirebbe a sborsare, considerando anche l’investimento richiesto per l’organizzazione dell’Eurovision.

Pare che per sbloccare la situazione si sia fatto avanti l’israelo-canadese Sylvan Adams. Il miliardario, già responsabile dell’arrivo in Israele del Giro d’Italia, finanziato con circa 80 milioni di euro, si sarebbe proposto di sostenere interamente i costi dell’ospitata della diva.