Duran Duran

un concerto per i 50 anni dallo sbarco sulla luna

Musica

Era il 20 luglio del 1969 quando la missione spaziale “Apollo 11” sbarcò sulla luna. Il primo uomo a mettere piede sul satellite terrestre fu l’astronauta Neil Armstrong che sottolineò lo storico momento con la famosa frase: “Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l’umanità”.

Quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario di quell’evento memorabile che sarà celebrato con un concerto dei Duran Duran presso la base della NASA (l’agenzia spaziale americana).

Il concerto della band inglese si terrà il 16 luglio 2019 nel Rocket Garden del Kennedy Space Center Visitor Complex. La perfomance sarà accompagnata da uno show di “drone art” di Studio Drift e seguita da un dj set di DJ Evalicious.  Il biglietto d’ingresso costa la bella cifra di 300 dollari e una parte dei proventi del concerto sosterrà i programmi di educazione STEAM della Fondazione per la famiglia Aldrin senza scopo di lucro (Buzz Adrin fu il secondo astronauta a calcare il suolo lunare).