Gianna Nannini

Alla riscoperta delle origini folk, blues e rock per fare…La differenza!

Musica

Esce venerdì 15 novembre il nuovo disco di Gianna Nannini, registrato in presa diretta nei Blackbird Studio di John McBride a Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock «che brucia di un fuoco puro e antico ma suonato in epoca digitale»

Il disco è nato piano, voce e chitarra a Londra in un piccolo, dove ha condiviso session con tanti altri amici e colleghi, ci sarà però un unico duetto, con Coez, nel brano Motivo

Gianna Nannini ha partecipato,  con il brano Quello che non… al secondo album dedicato a Francesco Guccini ‘Note di viaggio -capitolo 2

Il 30 maggio 2020  tornerà live: per la prima volta allo Stadio Artemio Franchi di Firenze